Devil & Hulk 118


Primo appuntamento con la miniserie “Devil: padre” scritta e disegnata da Joe Quesada, il capo supremo della Marvel. Il tratto dei disegni è da paura, Devil è più massiccio che mai, con due spalle incredibilmente larghe che attribuiscono al personaggio una gravità e profondità notevole. Lo sguardo del diavolo rosso è quanto mai intenso e penetrante, quasi come quello dei migliori Batman. La storia è intrigante, anche se sono tante le sottotrame introdotte e bisognerà continuare a leggere per poter esprimere un giudizio compiuto.
Segue a ruota l’ultimo episodio della saga del decalogo di Devil, scritta da quel geniaccio di Brian Michael Bendis e disegnata da uno dei miei disegnatori preferiti, Alex Maleev. La storia è veramente interessante e strana e i dialoghi sono da film: mitica la scena in cui sono tutti seduti e Matt Murdock con una tranquillità invidiabile guarda (per modo di dire) il suo avversario e dice “lawrence…se cerchi di fuggire, ti inseguirò. se cerchi di attaccarmi, ti farò del male. se cerchi di fare del male a qualcun altro…che dio ti protegga. resta. seduto”. Mamma mia, da brivido!
Termina l’ottimo numero una leggera storiella di Hulk che non sa né di carne né di pesce.
Una lettura altamente consigliata, Devil in ottima forma!!!

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s